Catania, Gioventù Nazionale “dona” tricolore alle Istituzioni

In questi giorni, i militanti di Gioventù Nazionale stanno consegnando a scuole, università e sedi delle varie municipalità la nostra bandiera nazionale, per tramandare orgogliosamente la sua storia e origine, per calpestata dalle sinistre.

“I rapporti tra Italia e Francia-spiegano i giovani di FdI- in questi ultimi mesi non sono stati proprio idilliaci. I continui scontri diplomatici tra il nostro Paese e quello transalpino infatti hanno caratterizzato le ultime vicende politiche.

Problemi di fondo emergono pero’, quando il maggiore partito della sinistra, il Partito Democratico, si dimentica di portare in alto i colori, quelli italiani, caratteristici anche del loro logo politico.
È assolutamente inaccettabile e offensivo infatti, che  la bandiera francese sia mostrata nei municipi piuttosto che sui social o esposta nelle varie sedi universitarie in un momento così delicato nei rapporti con la Nazione francese.

Non vogliamo muovere alcuna critica infondata, ricordando semplicemente che la bandiera della nostra Nazione è una: il tricolore verde, bianco e rosso a tre bande verticali di eguali dimensioni come chiaramente recita la  nostra Costituzione all’art.12, non a caso inserito tra i principi fondamentali. La stessa bandiera che il 7 Gennaio di quest’anno ha compiuto ben 222 anni. Non tutti conoscono la sua storia, iniziata quasi per caso un lontano giorno di fine Settecento. Una storia che non deve essere dimenticata o sottovalutata da alcuni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *