Foibe, a Catania e Palermo le proiezioni di Red Land volute dall’Assessorato allo Spettacolo della Regione Siciliana

“La tragedia delle Foibe, che ha coinvolto le popolazioni giuliano-dalmate, per anni è stata tenuta nascosta, negata, dimenticata nella totale indifferenza dei più. Decine e decine di italiani gettati nelle cavità carsiche e inghiottiti negli abissi rocciosi profondi oltre cento metri. Una tragedia che l’umanità non deve né dovrà mai dimenticare. E proprio per non dimenticare, come Assessorato regionale allo Spettacolo stiamo organizzando assieme al produttore del film Red Land (Rosso Istria), Alessandro Centenaro, con la regia di Maximiliano Hernando Bruno, proiezioni a Palermo e a Catania, perché abbiamo il dovere di ricordare, il dovere di tramandare il ricordo ai nostri giovani che devono conoscere la verità su quella barbarie perpetrata ai danni di intere famiglie che ancora oggi piangono i loro congiunti”. È quanto ha dichiarato l’Assessore al Turismo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, Manlio Messina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *