Se Mussolini non fosse entrato in guerra…

Basta scrivere “se Mussolini” per scoprire che la ricerca più gettonata su Google in merito a questo mussoliniano condizionale è “se Mussolini non fosse entrato in guerra”, seguito da “se Mussolini avesse vinto”. Poi un più romantico spaziotemporale “se avessi qui Mussolini”.

Oggi, in occasione degli 80 anni dall’entrata italiana in guerra, così, quasi per giuoco proviamo a dare qualche risposta alle ricerche internettiane degli italiani.
“Se Mussolini non fosse entrato in guerra” non avremmo perso, ma non avremmo nemmeno vinto, saremmo stati una “grande Spagna”, certamente con un peso geopolitico non indifferente, se è vero come vero che Sir Winston Churchill definì il Duce “il più grande legislatore vivente”. Con buona pace degli antifascisti il fascismo sarebbe stato il più grande alleato del blocco atlantico nel dopoguerra.
“Se Mussolini avesse vinto” oggi sarebbe festa, con parate militari in via dell’impero a Roma così come a Tripoli ed Addis Abeba. Il Duce avrebbe una piazza in ogni paese, un po’ come Garibaldi.
“Se avessi qui Mussolini”… Dopo un sommario rapporto sulla situazione, certamente vorrebbe subito tornarsene da dove è venuto…

Alberto Cardillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *